Tipologia di Startup Studio di Mamazen

Tipologia Studio di Mamazen

Abbiamo parlato in lungo e in largo degli Startup Studio, ora dovresti averne un’idea piuttosto chiara (e se questo non è vero, qui trovi tutti gli articoli per averla).

Introduzione al fantastico mondo degli startup studio
Storia degli Startup Studio: dagli albori ad oggi
● I vari tipi di Startup Studio: quali sono e come operano
Differenza fra Studio, Acceleratore e Incubatore
Approccio al mercato di uno Studio: come funziona?
Benefici dello Startup Studio
Avviare uno Startup Studio: cosa serve?
Come uno Startup Studio crea una startup
Come reclutare Co-Founder in uno Startup Studio
Equity Split: cos’è e come funziona

Pensiamo che sia arrivato il momento di presentarci meglio, fare gli onori di casa e dirti bene chi siamo. Parliamo di Samurai, citiamo spesso il Giappone e seguiamo la nostra stessa bushidō. Allora rispondiamo alla prima domanda. Siamo pazzi? Certo. Così pazzi che nel 2017 abbiamo fondato il primo Startup Studio in Italia, ispirandoci ai successi dei colleghi oltreoceano e di quelli europei.

Tanto fu difficile per IdeaLab instaurare questo modello di business nell’imprenditoria anni 90, quanto per noi è stato arduo combattere le nostre battaglie. Nonostante l’Europa abbia ospitato due Imperi Romani, fatto crociate e vissuto gran parte del suo passato a cavallo, le nostre armature colorate e le nostre katane non erano viste di buon occhio. In Italia specialmente. Fedeli alla nostra bushidō abbiamo stretto i denti, mantenuto le file, ci siamo creati il nostro spazio.
Abbiamo conosciuto i primi successi, trovato talenti e persone del settore interessate ai nuovi modelli avanguardisti di cui
Mamazen era portavoce. E se non si è capito, ne siamo orgogliosi.

La tipologia di Studio di Mamazen

Come ben sai ci sono varie tipologie di Studio: il modello di business rimane, ma cambiano declinazioni e sfumature.
Quale è la nostra? Senza indugi, sciogliamo l’arcano: Mamazen è un Operator Studio.
Ovvero? Siamo dei creatori seriali. Come Operator Studio costruiamo startup from scratch (da zero), generando le idee internamente; le validiamo, poi reclutiamo i Co-Founder e continuiamo a seguire le nostre Startup in tutto il loro ciclo di vita – dall’ideazione fino all’Exit.

«Nessuno entra in Mamazen senza avere uno scopo. Nessuno esce dal Dojo senza aver capito quale sia davvero il suo»

da LA BUSHIDŌ SECONDO MAMAZEN

Il Dojo è letteralmente il luogo dove si imparano le arti marziali.
Una palestra, quindi?
Un Dojo. Non ha corrispettivi esatti in italiano. Ma ci piace sottolineare che è un luogo. Mamazen non è solo un indirizzo, una mail o ragione sociale (tra l’altro benefit – ti parleremo anche di questo) ma una seconda casa nella vita di chi ci lavora, un posto dove incontrerà persone che altrimenti non incontrerebbe, dove condividere passioni, obiettivi ed etica perché non facciamo startup col solo fine di fatturare. Parafrasando la nostra bushidō, nessuno entra in Mamazen senza uno scopo ma una volta uscito – se proprio dovrà uscirne avrà capito qual è davvero il suo (scusaci il gioco di parole) posto nel mondo.

Crediamo fermamente che il lavoro non debba essere un motivo di stress, ma un’esperienza dove realizzare se stessi. I tempi cambiano. Per farti un esempio, una volta il dojo era nascosto nelle foreste dentro castelli o monasteri dimodoché i segreti insegnatici venissero preservati. Questo è il nostro quattordicesimo articolo che scriviamo per consigliarvi come creare il vostro Startup Studio e farci, letteralmente, concorrenza. Ora vi sveliamo un altro segreto: all’interno del nostro Dojo curiamo ogni aspetto delle startup che creiamo, le supportiamo nella fase di fundraising, di affinamento del prodotto e di assunzione dei talenti per poterle migliorare rendendole competitive nel mercato. Il nostro Dojo è, di fatto, la quintessenza mamazena. Più tempo ci si passa, più si cresce. Sia che tu sia una startup, sia che tu sia una persona.

Vuoi visitarlo?

Perché abbiamo scelto l’Operator Model?

Abbiamo scelto l’Operator Model perché non facciamo solo startup. Facciamo startup con una missione. Migliorare, per quanto possibile, la nostra vita. È anche perché quello che esce dal (moto da luogo) nostro Studio deve avere tanto di Mamazen.
Quindi, come Operator Studio possiamo seguire dal principio ogni startup che costruiamo e partendo da un foglio bianco siamo sicuri al 100% che quello che stiamo andando a immettere sul mercato sia:

1) realmente efficace;
2) effettivo portatore di valore.

Conosciamo ogni dettaglio di tutte le startup che costruiamo, pregi e difetti, punti di forza e punti di debolezza. Se non fossimo un operator model non potremmo farlo.
Nel nostro nome c’è Mama non a caso: siamo una grande mamma che continua a generare nuove progenie. Siamo Zen perché abbracciamo la filosofia orientale e la nostra “via del guerriero”. 

Il nostro racconto non è certo finito qui. Continuiamo parlando di quale approccio di mercato utilizziamo in Mamazen.

«Combatti per guadagnare il cavallo con cui vai
a combattere o combatti per difendere le tue
idee e quindi, in fin dei conti, conoscere
davvero te stesso?»

da LA BUSHIDŌ SECONDO MAMAZEN

Ora conosci la tipologia di Studio di Mamazen!

Nei prossimi articoli ti sveleremo altre caratteristiche del nostro Dojo. Possiamo però già anticiparti che la prossima uscita verterà su quale approccio di mercato utilizziamo in Mamazen.

Mamazen è in continua evoluzione. Dopo essere stati i primi ad importare il modello dello Startup Studio in Italia, ora vogliamo fare di più. Vogliamo portare una nuova ondata di cambiamento nel mondo delle startup. Per questo abbiamo integrato il modello dello Studio con il Dual Entity Model, che riduce in modo significativo il rischio di noi investitori.  

Le nostre porte sono aperte a nuovi partner, nuovi compagni di viaggio, sognatori instancabili, curiosi affamati di novità.
Vuoi saperne di più?

Scarica "Startup Studio - Un asset class emergente"

Scarica l’ultimo Whitepaper di Mamazen!