Tipologia Studio di Mamazen

Tipologia Studio di Mamazen

Nella scorsa rubrica ti abbiamo parlato in lungo e in largo degli Startup Studio, di cosa sono, come nascono, quali processi utilizzano, dei loro benefici e molto altro. Ora è il momento di parlarti un po’ di noi, di Mamazen e del nostro Dojo. Iniziamo con il raccontarti la tipologia di Studio di Mamazen.

Mamazen è nata nel 2017 ed è stata letteralmente il primo Startup Studio in Italia, siamo stati i primi a portare questo modello nella Penisola studiando e prendendo spunto dagli altri casi di successo in Europa e in America.

Come è stato difficile negli anni ‘90 per Idealab farsi spazio in un contesto non ancora maturo e pronto per l’avvento di questo Business Model, così è stato anche per noi. 

Nonostante i Venture-Builder stiano iniziando ad essere lentamente sdoganati, in Europa nel 2017 la situazione non era di certo delle più semplici.

Ma nonostante questo siamo riusciti a farci spazio e a crescere di anno in anno, trovando talenti e persone del settore interessate ai nuovi modelli d’impresa che hanno voluto conoscere più a fondo il modello degli Studio attraverso Mamazen.

Si può dire a tutti gli effetti essere il primo caso di Venture-Builder in Italia.

Ma torniamo al fulcro di questo articolo.

La tipologia di Studio di Mamazen

In una delle prime puntate della nostra rubrica dedicata agli Studio ti abbiamo esposto quali sono le varie tipologie di Studio.

Come ben sai il modello di business è sempre il medesimo ma ogni realtà si articola in maniera diversa e può declinarsi in diversi modelli.

Se vuoi rinfrescarti la memoria circa questo argomento puoi trovare tutto quanto in questo articolo.

Ma ora la domanda sorge spontanea. Mamazen, che tipologia di Studio è?

Ti sveliamo già subito l’arcano senza girarci troppo attorno: Mamazen è un Operator Studio.

Perché? Perché in Mamazen costruiamo Startup partendo da 0 e generando le idee internamente, reclutiamo i Co-Founder, seguiamo le Startup che generiamo in tutto il loro ciclo di vita, dall’ideazione, all’Exit passando per la validazione e la crescita.

All’interno del nostro Dojo curiamo ogni aspetto delle startup che creiamo, le supportiamo nella fase di fundraising, di affinamento del prodotto e di assunzione dei talenti per poterla migliorare e rendere competitiva nel mercato in cui opera.

Perché abbiamo scelto l’Operator Model?

Perché ci piacciono le cose fatte bene e potendo seguire dal principio ogni startup che costruiamo, partendo da un foglio bianco quando ancora sono solo le idee a frullarci per la testa, possiamo essere sicuri al 100% che quello che stiamo andando a immettere sul mercato sia qualcosa di efficace e che soprattutto porti realmente valore. Conosciamo ogni dettaglio di tutte le startup che costruiamo, pregi e difetti, punti di forza e punti di debolezza, questa conoscenza approfondita è anche possibile grazie al modello che abbiamo voluto utilizzare. Nel nostro nome c’è Mama non a caso, siamo un po’ come una grande mamma che continua a generare nuove progenie e che le fa crescere forti e sane per farle camminare sulle loro gambe il prima possibile!

Ora conosci la tipologia di Studio di Mamazen!

Nei prossimi articoli ti sveleremo altre caratteristiche del nostro Dojo. Possiamo però già anticiparti che la prossima uscita verterà su quale approccio di mercato utilizziamo in Mamazen.

Mamazen è in continua evoluzione. Dopo essere stati i primi ad importare il modello dello Startup Studio in Italia, ora vogliamo fare di più. Vogliamo portare una nuova ondata di cambiamento nel mondo delle startup. Per questo abbiamo integrato il modello dello Studio con il Dual Entity Model, che riduce in modo significativo il rischio di noi investitori.  

Le nostre porte sono aperte a nuovi partner, nuovi compagni di viaggio, sognatori instancabili, curiosi affamati di novità.
Vuoi saperne di più?